Cuba

La nostra valutazione per mese

Tra le isole dei Caraibi più conosciute, Cuba è la più estesa e vanta una grandezza di circa 110.000 km quadrati. Girarla tutta è complicato se la vacanza ha una breve durata, varrebbe la pena prolungare il vostro viaggio per entrare nel vivo della cultura cubana e per rendersi conto di quanto lontana sia dalla nostra. Verrete conquistati dalla sua energia e sarà difficile dimenticarla così facilmente.

Molti cambiamenti stanno avvenendo negli ultimi anni ed ecco “perchè andare a Cuba” secondo noi è diventato impellente, anche se a seguito dei due anni di pandemia mondiale da Covid-19 Cuba ha incontrato numerose difficoltà economiche per il blocco del turismo. La povertà ha ricominciato a dilagare con maggior intensità. Nell’estate 2022 i turisti hanno riscontrato alcune problematiche nel reperimento della corrente, dell’acqua e del carburante. Ma non possiamo abbandonare Cuba, continuiamo a viaggiare perchè, oggi più che mai, questi paesi fondati sul turismo hanno maggior bisogno dei viaggiatori per riprendersi dalla dura crisi sopravvenuta dal 2020. Ci aguriamo che questa sia solo una piccola parentesi buia.

Cosa vedere a Cuba?

Il tour classico di Cuba, per chi ci va la prima volta, interessa soprattutto la parte occidentale dell’isola, dove si trova la capitale: L’Avana, la prima tappa di ogni viaggio a Cuba. La città vi impegnerà per un paio di giorni o tre e vi permetterà di entrare subito nello spirito cubano. Il centro storico, o L’Avana Vecchia, è l’essenza della città, la storia, la cultura, il suo passato. Vi perderete a camminare tra le viuzze ad ammirare i palazzi coloniali colorati, bellissimi anche se decadenti, i monumenti e le chiese storiche, le piazze dove pullulano i cubani, le botteghe ed i locali dove la musica risuona tutto il giorno. Non lascerete L’Avana senza aver degustato il mojito della Bodeguita del Medio, il locale frequentato da Ernest Hemingway e da altri artisti non meno noti. Non perdetevi il Palazzo del Campidoglio, la camminata al Paseo del Prado, Plaza de Armas, Plaza de la Revolucion ed il Castello de la Real Fuerza.

Lasciata L’Avana vi dirigerete a Viñales dove scoprire le più importanti coltivazioni di tabacco al mondo, vi abbandonerete alla degustazione dei sigari cubani e ad una passeggiata a cavallo in mezzo alla natura. Da Viñales comincerete a godervi il sole e le spiagge di Cuba, scenderete verso sud e vi fermerete alla Baia dei Porci, per poi inoltrarvi fino a Trinidad, un gioiellino dal passato coloniale in ottimo stato di conservazione. Nei dintorni vi accompagneranno il mare caraibico e le riserve naturalistiche.

Direzione nord e ultima tappa a Varadero. Parola d’ordine relax e divertimento, le bellissime spiagge di Varadero e la sua vivace vita notturna vi lasceranno a bocca aperta. Qui potrete inoltre abbandonarvi allo snorkeling, alle passeggiate a cavallo o alla visita delle località vicine.

Le spiagge a Cuba variano dal bianco di Varadero, al giallo dorato di Guardalavaca, al nero della Playa Duaba. Ma non sono certo le uniche, la varietà di spiagge è infinita e durante un viaggio a Cuba non si può fare altro che provarne più che si può.

Infine, per coloro che si sono riservati qualche giorno in più o per chi è al suo secondo viaggio a Cuba, una delle mete imperdibili per comprendere meglio la storia di Cuba è: Santiago de Cuba. Situtata sulla costa sud-orientale dell’isola sembra che sia proprio qui che nacquero i primi movimenti della rivoluzione cubana. Santiago de Cuba è la seconda città cubana per grandezza dopo L’Avana e può essere definita una metropoli, per i suoi palazzi moderni alternati a quelli colorati dell’epoca coloniale ed il miscuglio di culture che ospita. Non perdetevi il Castello di San Pedro del Morro, la vivace piazza Parco Céspedes, la tomba di Fidel Castro nel Cimitero di Santa Ifigenia e la storica Plaza de la Revolucion. 

Quando andare a Cuba per vedere le sue bellezze?

Clima

Come negli altri paesi dal clima tropicale anche a Cuba c’è un periodo delle piogge, che qui va da maggio ad ottobre, con precipitazioni violente soprattutto da settembre fino alla prima parte di novembre.

Il periodo migliore per andare a Cuba e non imbattersi nel brutto tempo, va quindi da fine novembre ad aprile. Durante questi mesi invernali le giornate sono comunque lunghe, le temperature sono alte, tra i 25-28° C, il cielo è quasi sempre limpido e l’umidità è pressoché inesistente.

La temperatura dell’acqua del mare è calda tutto l’anno e si aggira dai 26°C di gennaio ai 31°C di agosto, quindi le immersioni e lo snorkeling sono sempre fattibili.

Durante la stagione umida da maggio ad ottobre, le precipitazioni abbondanti e di forte intensità, specie tra agosto ed ottobre, si possono presentare sotto forma di violenti uragani che colpiscono soprattutto la zona orientale di Cuba. Consigliamo di evitare i mesi di settembre ed ottobre, che negli ultimi anni hanno visto spesso accavallarsi numerosi uragani che nascono nelle acque dell’Oceano Atlantico e si dirigono verso i Caraibi. Durante la stagione delle piogge il caldo è umido e l’aria afosa è molto fastidiosa, le temperature raggiungono spesso i 32°C tra luglio e settembre. Le piogge più abbondanti cadono specialmente nella costa settentrionale, in particolare la parte esposta all’Oceano Atlantico, mentre sono molto meno intense nella parte meridionale, dove le temperature sono più alte e gli influssi freschi delle correnti del nord sono assenti.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta i seguenti dati.

Meteo in corso

A questo link trovate le previsioni del tempo per i prossimi giorni, prima di partire consultatele per decidere cosa mettere in valigia: 3bmeteo/cuba

Annotazioni

Segnalazioni: fate attenzione alla microcriminalità a L’Avana.
A seguito del periodo pandemico da Covid-19 Cuba sta attraversando un periodo difficile, nell’estate 2022 i turisti lamentano mancanza di elettricità con black-out frequenti soprattutto nei piccoli villaggi, scarsità di acqua potabile e difficoltà nel reperimento del carburante. Pertanto un viaggio fai da te intorno a Cuba potrebbe diventare problematico, soprattutto con bimbi al seguito. Organizzatevi il tour con i taxi normali, i taxi collettivi e alloggiando nelle strutture alberghiere delle località più turistiche.

Link utili

www.viaggiaresicuri.it/paesi/dettaglio/cuba.html

Per le vostre escursioni: https://www.civitatis.com/it/

by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Rispondi a Claudia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

185 commenti

  1. DANIELA ha detto:

    ciao,
    vorrei andare a Cuba quest’anno a metà novembre. Negli ultimi anni ci sono stati uragani in questo periodo?

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Daniela, l’ultimo uragano a Cuba è stato l’Eta che è passato come tempesta tropicale il 7 novembre 2020. Il periodo più probabile per gli uragani nei Caraibi è tra i primi di settembre e i primi di novembre. Sono meno probabili nelle settimane successive ma non impossibili, considera che la stagione uragani ufficialmente termina il 30 novembre.

  2. Anna ha detto:

    Ciao 😊 in coppia vorremmo andare a Cuba, ma purtroppo per motivi di lavoro posso usufruire di ferie solo in luglio e agosto. Possiamo comunque rischiare, oppure è sconsigliato? Uno dei due mesi è migliore dell’altro?
    Grazie 😁

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Anna, qualche temporale pomeridiano non rovinerà la vostra vacanza, un po’ di afa potrebbe disturbarla un po’, ma alla fine Cuba è Cuba ed il clima sarà solo un pensiero secondario. Meglio luglio, perchè da agosto inizia il periodo più rischioso per l’arrivo degli uragani che di solito si fanno vedere da metà agosto in poi. Buon viaggio! 🙂

  3. pier luigi ha detto:

    buon giorno, vorremmo andare a cuba per una decina di giorni tra marzo e aprile. Non abbiamo idea come dividere il periodo…ci farebbe piacere fare un pò di mare ma contemporaneamente cercare di vedere la vera Cuba…..Grazie

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Pier Luigi, l’itinerario ideale da seguire quando si va a Cuba per la prima volta è il triangolo L’Avana, Trinidad e Varadero. Da L’Avana prima di proseguire vi sposterete a Vinales verso ovest, un villaggio dove si respira tutta l’aria del periodo coloniale con le case colorate in stile. Da lì dirigetevi a Trinidad, con tappa a Cienfuegos se lo volete, ma da sola Trinidad sarà una sorpresa per la sua estrema bellezza. Ultima tappa le splendide spiagge di Varadero o dei Cayos del nord, come Cayo Santa Maria. Sperando di riuscire a viaggiare liberamente a Cuba per marzo, vi auguriamo buon viaggio!

  4. CARLO ha detto:

    Buonasera. In coppia siamo interessati ad un viaggio di circa 15 giorni a Cuba nel periodo compreso tra il 10 di Agosto e 13 di settembre 2020.
    Possiamo creare un contatto tramite email per eventuali richieste da parte nostra in merito al viaggio e/o proposte da parte vostra? Grazie

  5. Fabrizio ha detto:

    Ciao, avevo prenotato viaggio a Cuba per fine marzo e i primi di aprile, ma per motivi di salute lo devo spostare ai primi di maggio. Farò un tour havana, vinales, Trinidad, santa clara e un paio di giorni di mare a varadero. Per le condizioni meteo è un periodo buono o è meglio rimandare all’anno prossimo?? Grazie

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Fabrizio, i primi di maggio secondo noi va benissimo, poche piogge e temperature più alte, ideali per il mare

  6. Elisabetta ha detto:

    Ciao, purtroppo posso prendere ferie solo ad agosto e so che non è il mese migliore, anzi.
    Per caso c’è differenza tra le prime due settimane di agosto e le seconde due?
    Grazie mille, Elisabetta

  7. Monica ha detto:

    Sto organizzando una vacanza per cayo largo… Quale è il periodo migliore???? Febbraio o marzo????

  8. Claudio ha detto:

    Ciao ho prenotato dal 4 maggio all’11 maggio a guardalavaca e mi chiedevo quanto è alto il rischio di pioggia?

  9. giuseppe ha detto:

    Buonasera vorremmo andare all’Havana e a Varadero a Luglio intorno alla metà, ce lo consigliate?
    O sarebbe meglio fine novembre e inizio dicembre?

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Giuseppe, luglio è piovoso, umido ed afoso, a fine novembre ed inizio dicembre le piogge dovrebbero terminare, le temperature sono molto più contenute. Forse è meglio inizio dicembre.

  10. Filippo ha detto:

    Ciao sono Filippo stiamo organizzando un viaggio per la seconda metà di gennaio, stiamo decidendo tra Cuba e Dubai. Sai dirmi quali sono le temperature e la zona migliore per il clima in quel periodo. Geazie

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Filippo, a gennaio le temperature a Cuba e a Dubai sono molto simili, 14-18 gradi le minime e 24-26 gradi le massime, il sud di Cuba ha temperature un po’ più alte di circa 5 gradi. Le piogge scarseggiano in entrambi i posti. A te la scelta!

  11. luciano ha detto:

    ciao, sono Luciano e vorrei visitare Cuba, ma sono un neofita dei viaggi quindi vorrei qualche consiglio per potermi muovermi in sicurezza senza spendere una follia. Sono in pensione dal prossimo anno e valuterei il periodo gennaio e febbraio anche in gruppo. Grazie.

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Luciano, il periodo è buono per visitare Cuba, troverai tempo soleggiato e temperature moderate. Puoi organizzare il viaggio per conto tuo, prenotando il volo più economico, noleggiando un auto e alloggiando nelle case particular che puoi anche cercare direttamente sul posto.

  12. Daniele ha detto:

    Ciao, stavo pensando di andare a cuba per il viaggio di nozze. Mi sposerò il 6 giugno e partirei subito dopo.. secondo voi potrei trovare una alta probabilità di piogge? Oppure su 15gg comunque una cosa accettabile?

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Daniele, verso i primi di giugno troverai temperature sui 30 gradi, qualche pioggia alternata a tempo soleggiato, non c’è un alto rischio uragani in quel periodo, quindi secondo noi è fattibile.

  13. Claudia ha detto:

    Trovo con voyage prive settimana inizio dicembre 3 notti havana e 3 notti Santa Clara, consigliabile? Sono proprio digiuna in materia…… grazie per consigli!

  14. Andrea ha detto:

    Salve ,
    Abbiamo prenotato il volo ( con un amico ) per capodanno . Adesso siamo indecisi sul posto , ci sconsigliavano Varadero perché troppo morta la sera . Cosa consigliate ? Considerato anche il periodo , grazie mille .

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Andrea, potreste andare a Trinidad al sud, ideale sia per il clima più caldo che per la vivacità della cittadina coloniale.