Sri Lanka

La nostra valutazione per mese

Lo Sri Lanka è un paese che ha conosciuto la guerra civile e lunghi anni di lotte interne, ma che dal 2009 ha iniziato un percorso di pace e crescita grazie ad una svolta politica che sta promettendo uno sviluppo turistico del territorio sempre maggiore. Lo Sri Lanka è ricco di tradizioni buddhiste, un territorio ancora incontaminato, con spiagge a lunghi tratti ancora selvagge che regalano un’esperienza sensoriale unica ad ogni viaggiatore. L’atmosfera del paese, la sua gente, la natura ancora intatta dell’entroterra vi stupiranno per lo spirito di beatitudine e tranquillità.

I paesaggi sono rigogliosi, abbondanti le piantagioni di tè, molteplici le varietà di orchidee, ricche risorse idriche emergono dalla terra e sfociano in numerose cascate nella zona interna dello Sri Lanka. Lunghe spiagge arricchite da palme da cocco incorniciano l’isola bagnata dalle acque dell’Oceano Indiano, dove potersi immergere, surfare tra le onde o scoprire i suoi fondali attraverso lo snorkeling.

Clima

Il clima dello Sri Lanka, trovandosi nella zona equatoriale del pianeta, è caldo umido con temperature alte tutto l’anno e valori che si aggirano intorno ai 30°C. Le precipitazioni seguono l’andamento dei monsoni che caratterizzano il cambiamento delle due stagioni, da umida a secca.

L’altopiano centrale, per la sua altezza influisce notevolmente sull’andamento climatico delle due coste, occidentale ed orientale. Il monsone che arriva da maggio e soffia fino a settembre da sud ovest, porta piogge abbondanti nella costa meridionale ed occidentale fino all’altopiano centrale, con un picco nei mesi di ottobre e novembre. La grande città di Colombo si trova infatti nella zona più piovosa dell’isola, ad ovest. In queste zone è preferibile viaggiare da metà dicembre fino a metà marzo quando le precipitazioni si riducono mediamente a 5-7 giorni e 6-7 cm di pioggia al mese. Con l’arrivo dell’altro monsone che soffia tra ottobre e gennaio da nord-est, cadono precipitazioni più deboli e si concentrano soprattutto nella costa settentrionale ed orientale con valori che raggiungono anche i 42 cm di pioggia al mese a dicembre. I mesi meno piovosi nella costa orientale sono quelli che vanno da marzo a settembre. C’è un picco di piogge che interessa tutto il paese e va da ottobre a dicembre, e sarebbe da evitare.

Il periodo ideale per un viaggio in Sri Lanka va da metà gennaio a marzo. Se invece volete visitare solo la costa orientale vanno benissimo anche i mesi da maggio a settembre; mentre se il vostro viaggio è diretto alla zona occidentale e meridionale, che è quella più interessata dai tour organizzati, il periodo migliore è gennaio e febbraio oppure luglio ed agosto se non vi spaventa qualche pioggia giornaliera.

Le acque del mare intorno allo Sri Lanka sono calde tutto l’anno, con temperature medie sui 29°C ideali per il bagno in ogni stagione.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta i seguenti dati.


Link utili

http://www.viaggiaresicuri.it/paesi/dettaglio/sri-lanka.html

Tour interessante su www.consciousjourneys.com/

by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

46 commenti

  1. Gianni ha detto:

    Vorrei andare 5 giorni in sry lanka e 5 giorni alle Maldive dal 4 al 14 aprile ..che dite relativamente al tempo e alle vaccinazioni…

    • QuandoAndare.info ha detto:

      È fattibile dal punto di vista climatico, evita le zone sud occidentali dello Sri Lanka in quanto ad aprile iniziano le piogge, meglio il nord. Per le Maldive, “inizio aprile” statisticamente é ancora un buon periodo. Per le Maldive non servono vaccinazioni, per lo Sri Lanka chiedi al Servizio Sanitario della tua zona e consulta la sezione sulla sicurezza sanitaria a questa pagina http://www.viaggiaresicuri.it/country/LKA.

  2. Flavio ha detto:

    Ma il periodo di metà marzo comè per visitare lo srilanka ?

  3. Anna ha detto:

    Quale parte del paese mi consigliate di visitare in settembre per avere cieli azzurri?
    Grazie

  4. Franci ha detto:

    Ciao, mi sembra di capire che la zona migliore per avere limitate piogge a cavallo di capodanno sia Colombo o, meglio ancora, più a sud (Galle?).
    E’ corretto?
    Grazie mille 🙂

  5. PATRIZIA ha detto:

    CIAO VOLEVO SAPERE A GENNAIO QUALI SONO LE SPIAGGE PIU’ BELLE DA VISITARE EVITANDO PERIODO PIOGGE GRAZIE.

  6. Patrick ha detto:

    Buonasera, esco un po’ dal tema del vostro bel sito. Ad aprile con mia moglie e nostro figlio trascorreremo 9 giorni di mare a Pasikudah sulla costa est e poi altri 5 a Sigiriya nel triangolo culturale. Ho letto di numerosi casi di febbre deungue e sono un po’ preoccupato. Viene consigliato di riempirsi di spray anti zanzare e di indossare pantaloni lunghi e magliette a maniche lunghe per evitare di essere punti. Francamente mi domando come si possano trascorrere delle vacanze, soprattutto al mare, dovendo essere coperti da testa a piedi e costantemente riempiti di spray. Come la vedete? Grazie e saluti
    Patrick