Germania

La nostra valutazione per mese

Un viaggio in Germania comprende sicuramente una visita alla città di Berlino, di Monaco o di Amburgo. Per gli appasionati di escursionismo o dello sci la Foresta Nera è una delle mete più gettonate.

Cosa ti aspetta in Germania?

Tra i viaggi più belli da fare in Germania, lontano dalle città e per godersi la natura rigogliosa dei suoi numerosi rilievi montuosi, è un giro tra i castelli della Baviera. Vi immergerete nel mondo delle favole principesche. Arroccati sulle pendici collinari o nascosti dalle fitte foreste di conifere, i castelli della Baviera, fatti costruire da Ludovico II, sono in gran parte ancora ben conservati. Gli interni sono ricchi di dettagli, affreschi e decorazioni lussuose. I castelli si trovano in contesti naturalistici unici e spettacolari, d’altronde venivano scelte le località più suggestive per costruirli. Esiste anche una via che vi porta agli altri castelli della Germania, in realtà è una strada e si chiama “Romantica”. Da sud a nord con 460 km di pista ciclabile, affiancata anche da una strada percorribile in auto, la Via Romantica vi porterà ai castelli più belli e ai borghi più romantici della Germania. I castelli sono presi d’assalto durante l’alta stagione estiva, si consiglia di prenotare le visite sui rispettivi siti web.

Un altro degli itinerari curiosi da fare per scoprire le tradizioni della Germania è la “strada delle case a graticcio”. Un percorso di 2800 km che attraversa il paese da nord a sud e vi regalerà gli scorci più interessanti sulle facciate della case a graticcio. Le case sono costruite su strutture in travi di legno che rimangono a vista sulle facciate frontali esterne, creando uno stile architettonico unico. Ci sono paesi interi di case a graticcio e sono tutti da scoprire.

Una delle regioni più suggestive della Germania è quella dell’estremo nord, affacciata al Mar Baltico ed al Mare del Nord, denominata Schleswig-Holstein, molto simile alla vicina Danimarca. Qui ci sono le spiagge bianche e selvagge dei mari freddi del nord Europa, cinque parchi naturalistici che accolgono numerosi laghi. La regione ospita uno dei parchi nazionali più grandi della Germania, il Wattenmeer. Il Parco si trova direttamente sul mare e offre un ecosistema marino tra i più ricchi di fauna e flora esistenti nel paese. Tra foche, aquile del mare e focene, stelle marine e molluschi, scoprirete un mondo marino variegato ed affascinante. Vi accompagneranno tramonti incantevoli sui mari del nord. Se riuscite, non perdetevi la storica città di Lubecca in stile gotico baltico e la spettacolare isola di Sylt, i caraibi della Germania.

Quando andare in Germania per scoprire le sue bellezze e trovare il clima ideale? Riportiamo qui di seguito tutte le informazioni sul clima.

Clima

La Germania ha un clima oceanico-continentale influenzato dai venti umidi atlantici soprattutto nelle zone occidentali. Il paese è soggetto anche agli influssi freddi provenienti dal nord o dalla lontana Siberia che rendono le regioni orientali più fredde e con inverni più lunghi. Il risultato è una variabilità climatica significativa durante tutto l’arco dell’anno.

In particolare, soprattutto a nord-ovest il clima subisce le influenze oceaniche e le precipitazioni sono costanti ed abbondanti in ogni stagione dell’anno, il clima è umido e le temperature non riportano grosse escursioni termiche annuali e sono più miti rispetto al resto del paese.

Nella Germania centrale, dal clima più continentale, le temperature subiscono spesso dei forti cali, le correnti del nord portano freddo improvviso e neve abbondante durante la stagione invernale. Le estati sono calde con temporali pomeridiani frequenti. Anche se ci spostassimo nel sud della Germania, gli inverni rimangono comunque rigidi, le estati invece sono molto calde ed a volte torride, con ripetuti eventi temporaleschi. Le precipitazioni sono infatti molto frequenti durante tutte le stagioni.

Il periodo invernale, per l’abbondanza di neve, è adatto soprattutto per chi ama lo sci. Maggiore stabilità si può trovare nel periodo che va da maggio a settembre (anche se dipende dalle annate) e rimane questo il miglior periodo per un viaggio in Germania. E’ sempre consigliabile dotarsi di attrezzature per il fresco e la pioggia, anche durante l’estate. Consultate le temperature medie del periodo nelle tabelle climatiche qui di seguito.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta i seguenti dati.


Eventi e manifestazioni

Tra gli eventi più importanti che potete seguire in Germania, uno è sicuramente conosciuto da molti. A Monaco di Baviera ad ottobre viene organizzato l’Oktoberfest, la più famosa festa della birra in Germania. Il festival si svolge dalla penultima settimana di settembre alla prima di ottobre. Numerosi sono gli stand che troverete, di grandi dimensioni, dove potete gustarvi i diversi tipi di birra tedesca ed assaporare la cucina locale. La musica tradizionale accompagnerà la grande festa per tutta la notte, rendendo l’atmosfera allegra e per alcuni anche trasgressiva.

Rimanendo sempre nello stesso ambito, a settembre si svolge anche la festa popolare di Cannstatter Volksfest a Stoccarda, la seconda festa della birra per importanza e dimensioni.

Tra gli eventi più curiosi, c’è la tradizionale notte di Valpurga che si svolge nella notte tra il 30 aprile ed il 1° maggio. La festa è tipica delle regioni centro-settentrionali dell’Europa e si festeggia con canti, balli e falò. Nella tradizione tedesca durante la notte in questione, le streghe volavano nei cieli di Wernigerode verso il monte Brocken per sposarsi con il diavolo. Il 30 aprile di ogni anno, migliaia di persone provenienti da tutta la Germania raggiungono il Brocken per celebrare la notte di Santa Valpurga, i partecipanti giungono travestiti da streghe e diavoli, creando una grande festa che si protrae fino all’alba.

by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *