Canada

La nostra valutazione per mese

Colore verde, aria fresca ma anche gelida, neve, alberi dalle tinte del giallo, rosso e marrone, questo è quanto viene in mente quando si pensa al Canada.

Ricco di foreste che in autunno si riempiono dei colori più svariati, vasto nel territorio che affascina per le sue immense pianure, incorniciate da innumerevoli specchi d’acqua, i suoi laghi, e reso speciale dal paesaggio delle maestose montagne innevate per gran parte dell’anno nella regione delle Montagne Rocciose ad ovest.
Le temperature in Canada sono per lo più caratterizzate dagli influssi delle correnti fredde del nord, incidendo sugli inverni che sono particolarmente lunghi ed al nord molto freddi. Il mare ha temperature molto basse ed è praticamente impossibile immergersi.

Google Maps

Clicca sulla mappa per avviare la navigazione

Clima

Ci sono diverse zone climatiche in Canada, le regioni settentrionali, la zona centrale, la costa orientale e la costa occidentale.
Le regioni settentrionali, dal clima artico, sono caratterizzate da temperature molto rigide, che raggiungono anche i 35 gradi sotto lo zero durante l’inverno, mentre la media durante la breve estate arriva ai zero gradi centigradi. La neve qui impera ovunque.
Anche nella parte centrale, caratterizzata da un clima continentale, gli inverni sono molto rigidi e nevosi, con una durata molto prolungata che va approssimativamente da novembre ad aprile. Seguono primavere molto brevi, ed estati calde ed afose, con temperature molto alte di giorno anche di 40° C., mentre le notti sono sempre fresche. L’escursione termica tra l’inverno e l’estate è molto alta, si possono toccare punte con molti gradi sotto lo zero (anche di 35-40°) e temperature altissime durante le giornate estive, le notti invece sono sempre fresche.
Scendendo verso sud l’escursione diminuisce e le temperature si alzano un po’, ma rimangono sempre fredde durante i lunghi inverni e calde ed umide durante l’estate.
La costa occidentale del pacifico è mitigata dalle correnti oceaniche e pertanto le temperature sono un po’ più miti rispetto alla costa orientale, condizionata dai venti polari provenienti dal nord. Gli inverni sono freddi nella costa occidentale, ma con temperature del tutto accettabili, intorno ai zero gradi di media, le estati fresche e mediamente piovose. Questa è la zona meno fredda del Canada.
La costa orientale, come già accennato, è soggetta all’influsso delle correnti polari e pertanto è caratterizzata da inverni rigidi ed estati fresche e piovose. L’umidità è molto alta durante tutto l’anno e si verificano spesso fenomeni nebbiosi durante l’estate.
Pertanto, per una vacanza in Canada il periodo invernale è certamente quello più indicato per praticare gli sport sulla neve. Potete trovare gli impianti sportivi aperti per molti mesi durante l’anno. Per un viaggio nel nord del Canada sono consigliabili i mesi di luglio ed agosto, quando si possono godere di temperature meno rigide. Mentre per il resto del paese, evitando i mesi più caldi ed afosi di luglio ed agosto, da maggio ad ottobre si possono godere di belle giornate di sole e temperature più fresche, e soprattutto tra settembre ed ottobre ammirare i stupendi colori autunnali. Durante la primavera si può incorrere in qualche difficoltà transitoria a causa del disgelo della neve, ma le temperature sono comunque più accettabili della piena estate.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta le tabelle seguenti.


by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 commenti

  1. Eli ha detto:

    Ciao, vorrei andare due settimane in Canada (partendo da toronto ed arrivando a Montreal) a fine aprile/inizio maggio. La stagione è ancora troppo rigida per poi fare escursioni orsi/balene con un bimbo di 5 anni o è fattibile? Grazie

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Eli, il periodo che hai scelto è tra i meni piovosi, le temperature sono simili alle nostre di questi giorni al nord Italia. Potresti trovare notti e mattinate fredde, vicine ai zero gradi, nevicate ormai inesistenti, e con un abbigliamento adeguato che vi protegga dal freddo (in mare aperto fa molto più freddo) e dagli schizzi d’acqua (di solito vi forniscono loro alcune protezioni) potrete godervi le meravigliose balene del Canada.

      Se ti piace la nostra pagina facebook condividila con i tuoi amici, grazie!

  2. Giuseppe ha detto:

    ciao
    io verrei andare a Vancouver ad ottobre
    quanti giorni mi consigliate è cosa vedere

  3. Daniela ha detto:

    Vorrei intraprendere un viaggio in Canada a novembre nei parchi e ancora consigliato il tour?

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Daniela, il periodo ideale va da maggio a settembre, le temperature di novembre potrebbero essere troppo rigide per un tour in mezzo alla natura, non ti godresti i bei colori dell’estate. Poi dipende dai gusti. Se ci vai facci sapere com’è andata.

      Se ti piace la nostra pagina facebook condividila con i tuoi amici, grazie!

  4. Dania ha detto:

    Ciao, io vado in Canada una settimana dal 15 ottobre in poi ….. vorrei qualche consiglio sul vestiario da portare per quel periodo;
    Es: piumino mezza stagione o piumino invernale?
    Grazie in anticipo ????

    • Dania ha detto:

      Dimenticavo, vado in zona Toronto e Montreal 🙂

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Dania, viste le temperature a Toronto, Vancouver, Montreal, tra gli 1° C e i 14°C , se uscite anche la sera sarebbe opportuno un piumino leggero almeno. In questo momento ci sono dai 7°C ai 15°C a Montreal e in media sui 20°C a Toronto, ma tra quindi giorni diminuiranno sicuramente.

  5. antonio ha detto:

    per favore vorrei visitare tutto il canada con il mio camper, dove e con quale compagnia marittima posso imbarcarmi, ad una spesa accettabile, anche con navi cargo.
    Distinti saluti antonio curcio