Grecia

La nostra valutazione per mese

La Grecia viene visitata ogni anno da milioni di viaggiatori. Le sue acque e le sue coste sono tra le più belle del Mediterraneo, le isole sono innumerevoli e ad ogni viaggio vi regalerà un’emozione unica.

Troverete una vegetazione mediterranea rigogliosa, il sole costante ed una brezza marina che vi accompagnerà per tutto il viaggio. Le estati sono lunghe ed il clima sulle isole è quasi sempre secco anche se le temperature sono molto alte di giorno. Il clima greco è ideale per una vacanza al mare, senza escludere una visita ai siti archeologici sparsi in tutta la Grecia ed in particolare nella storica città di Atene.

Cosa ti aspetta in Grecia?

La Grecia non è solo mare ma anche città, villaggi e montagne. Anzi, se non lo sapevate oltre 3/4 del paese è rivestito da montagne. La capitale Atene è una grande metropoli dove la veste antica dell’architettura classica onnipresente si fonde con il modernismo delle taverne dove degustare i piatti tipici, dei musei, dei mercatini e dei negozi alla moda, dei parchi e dei giardini dove rilassarsi alla frescura degli alberi. Vi consigliamo la pagina di  “www.voyagetips.com” per organizzare una visita di Atene e vedere le cose più interessanti.

La Grecia, dicevamo, non è solo isole. La parte continentale è caraterrizzata da città antiche e resti dell’epoca classica, montagne ma anche spiagge sulla costa. Non possiamo non citare il Peloponneso, la regione più estesa della Grecia continentale. Qui città come Olimpia, Sparta e Micene sono il cuore della civiltà greca. Ma anche località come Kalamata, Corinto, Patrasso vi regaleranno momenti di puro divertimento, porticcioli di pescatori e panoramiche sul mare della Grecia.

Le isole sono numerose, oltre 1500, si suddividono in arcipelaghi all’interno dell’area mediterranea ed hanno caratteristiche diverse tra loro. Le Cicladi (Santorini, Mykonos, Naxos, Milos…) sono note per il paesaggio brullo, le Ionie (Zante, Cefalonia, Corfù…) simili alle nostre coste italiane sul Mediterraneo, le Sporadi (Skiathos, Skopelos…) dall’abbondante vegetazione, le isole del Dodecaneso (Rodi, Kos, Karpathos…) dagli impulsi orientali, le isole settentrionali (Samos, Lesbo…) dove natura e cultura si fondono. Ed infine Creta, unica, solitaria in mezzo al Mediterraneo, una lingua di terra – la più grande della Grecia – che raccoglie resti archeologici e colori del mare tra i più variegati, oltre a innumerevoli spiagge di sabbia bianca, di ciotoli, scogliere e calette.

Quando andare in Grecia per godersi tutto questo?

Clima

Il periodo migliore per andare in Grecia va da aprile a novembre, particolarmente caldi sono i mesi estivi da giugno ad agosto, ma spesso sono ben ventilati ed il caldo è sopportabile. L’inverno è comunque mite, ma le zone turistiche in questo periodo non sono molto frequentate e potreste trovare molte strutture chiuse.

Sulle isole durante l’estate, da giugno a settembre, si raggiungono mediamente i 26°C di giorno, mentre la notte le temperature scendono intorno ai 20°C. Ad Atene invece, nei mesi più caldi di luglio ed agosto si raggiungono i 30-35°C durante il giorno mentre di notte i 21°C. Le precipitazioni sono rarissime nei mesi da giugno a settembre e si presentano con improvvisi scrosci di pioggia.

Per visitare Atene il periodo ideale è la primavera e l’autunno. L’inverno è mite e leggermente piovoso. Mentre sarebbe da evitare il periodo estivo, soprattutto luglio ed agosto, per le elevate temperature e la presenza costante dell’afa.

Se invece volete far visita alle innumerevoli isole della Grecia, ad esclusione del periodo invernale che si presenta comunque mite ed utile per alcune visite culturali (come sull’isola di Creta), il periodo più adatto senza trovare la folla dell’alta stagione, è sicuramente quello della primavera, di inizio estate e dell’autunno. Il caldo estivo è comunque sempre mitigato dal soffio dei venti che arriva dal mare e che rende molto più sopportabili le alte temperature nella bella stagione, rendendo il clima particolarmente secco.

La temperatura dell’acqua del mare in Grecia raggiunge i 26°C ad inizio luglio e si mantiente calda fino ad inizio ottobre, con picchi che raggiungono i 28°C ad agosto.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta i seguenti dati.


by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

45 commenti

  1. Maria ha detto:

    Salve, forse riuscirò a prendere le ferie ad inizio agosto, va bene come periodo? Dove ci consigliate di andare? La Grecia è tutta da vedere. Sarà la prima volta

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Maria, le isole più turistiche sono Mikonos (la piccola Venezia), Creta (la più grande con un’ampia gamma di scorci storici e naturalistici), Rodi (con un grande passato tutto da scoprire) e Santorini (la più piccola e con le sue spiagge di sabbia scura di origine vulcanica), negli ultimi anni sono diventate le più costose. Un’ottima alternativa è Cefalonia, da girare comodamente con un auto a noleggio, scoprire le spiagge incantevoli, i villaggi pittoreschi, le sue bellezze naturalistiche come la grotta di Melissani. Agosto è un periodo molto soleggiato in Grecia, forse un po’ troppo frequentato ma quest’anno sarà tutto da capire. Buon viaggio!

  2. silvia ha detto:

    ciao, siamo due ragazzi giovani che gli piace sia visitare che andare al mare, solo che le prime ferie che abbiamo capitano a marzo, dal 2 al 8, volevo sapere se era consigliabile andare in Grecia oppure no? e se si trovava già qualcosa di aperto.

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Silvia, a marzo in Grecia fa ancora freddo per una vacanza di mare, con 15 gradi di temperatura massima non è fattibile.

  3. Sandra ha detto:

    Stiamo organizzando un viaggio per metà novembre, dal 14 al 20, arrivo atene, abbiamo sei giorni e vorrei sapere se in quel periodo è possibile e consigliato traghettare verso qualche isola. Non ho ancora trovato traghetti disponibili per quelle date

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Sandra, da Atene – Pireo dovresti dirigerti verso sud per trovare ancora un clima caldo, quindi Rodi o Creta. Sembra che i traghetti navighino fino ad ottobre.

  4. alessandro ha detto:

    A meta’ maggio da venezia alle isole greche il periodo e’ buono??

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Il soleggiamento è buono, la temperatura del mare non è ancora ideale per i bagni… è il mese ideale per visitare le isole, fare un po’ di spiaggia e prendere la prima abbronzatura

  5. Sophia ha detto:

    Ciao, avevo intenzione di visitare la Grecia durante il periodo dei Morti a novembre. Vale la pena o meglio rinunciare? Ci sono delle zone migliori per questo periodo dell’anno?

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Sophia, potresti trovare qualche pioggia, le temperature sui 20 gradi, non proprio ideali per una vacanza di solo mare, perfetti invece per la visita dei siti archeologici e dei panorami, tra Atene o qualche isola ricca di storia e natura, come Creta