Giamaica

La nostra valutazione per mese

Durante un viaggio in Giamaica sentirete tutto il profumo del mare, della sua natura così rigogliosa e conosciuta soprattutto per le sue piantagioni di marijuana che, a differenza di quanto si possa pensare, sono illegali. Dal 2017 è stata autorizzata la coltivazione e l’utilizzo della cannabis solo a scopo terapeutico. Il clima giamaicano rende le sue terre ideali per la crescita di queste piante curative grazie alle sue alte temperature e all’umidità costante. Le condizioni atmosferiche facilitano inoltre la crescita di molte piante tropicali e mangrovie che ospitano animali volatili dalle varietà più disparate. Grazie al clima favorevole vengono coltivate anche piantagioni di canna da zucchero, tabacco, caffè, cacao e naturalmente molti frutti tropicali.

Cosa vedere in Giamaica?

La zona più bella è sicuramente quella tra Montego Bay e Negril con le sue lunghe spiagge bianche paradisiache ed il mare cristallino da far invidia al resto dei Caraibi. I bungalow o i piccoli alberghetti sulla spiaggia sono il modo migliore per vivere la vacanza in Giamaica: un tuffo nelle calde acque caraibiche di primo mattino è qualcosa di ineguagliabile. Nei dintorni non vi resta che scoprire le numerose cascate con una camminata tra le lussureggianti foreste tropicali di Ocho Rios o sperimentare un trekking sulle Blue Mountains per ammirare i bellissimi panorami dell’isola. Perchè no! Farvi un bagno nella laguna luminosa di Glistening Waters dove i minuscoli microrganismi presenti si illuminano al movimento delle acque: magia pura. La musica reggae di Bob Marley sarà la vostra compagna di viaggio sui taxi, nei locali, per le strade mentre la udirete uscire da qualche casa o da qualche automobile.

La capitale Kingston è lontana da queste belle località, ma se avete qualche giorno in più potrete farvi un salto per visitare le sue piazze, le strade della musica, il Museo di Bob Marley e vivere la sua essenza multiculturale grazie al porto commerciale in piena attività. L’unica accortezza da tenere nella capitale, è fare attenzione alla piccola criminalità. Fatevi un giro nei mercati dove acquistare le sculture in legno o i tessuti batik, raggiungete Spanish Town fuori città, ricca di edifici in stile georgiano o visitate il villaggio di pescatori di Port Royal, che nel passato è stato un porto fortemente frequentato da corsari e pirati, con il suo importante sito archeologico marino (ritroverete i resti dell’antico porto distrutto dal terremodo del 1692).

Quando andare in Giamaica per vedere le sue bellezze?

Clima

Le temperature in Giamaica sono alte tutto l’anno, intorno ai 30° sulla costa e di qualche grado in meno nell’entroterra.
Le piogge si fanno sentire soprattutto nel periodo da maggio a novembre, più intense ed a carattere turbolento soprattutto tra ottobre e novembre. Gli uragani che si abbattono sull’isola giamaicana sono spesso piuttosto violenti. Durante il resto della stagione delle piogge, da maggio a settembre, l’acqua cade con brevi acquazzoni, soprattutto nel pomeriggio, lasciando presto spazio al sole.
La temperatura dell’acqua del mare varia da un minimo di 25° ad un massimo di 29°, gradevole quindi tutto l’anno.

Il periodo migliore per andare in Giamaica è quello tra il mese di dicembre ed il mese di aprile.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta i seguenti dati.


Annotazioni

Segnalazioni: E’ sempre presente l’allerta per alcuni eventi di criminalità nella capitale Kingston, evitate quindi le zone isolate della città.

Link utili

http://www.viaggiaresicuri.it/paesi/dettaglio/giamaica.html

by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 commenti

  1. Chiara ha detto:

    Buonasera, I primi di dicembre è a rischio piogge? Siamo indecisi tra crociera Bahamas giamaica Messico o piccole Antille qual è meglio per il glima e le piogge?

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao Chiara, nei primi giorni di dicembre in Giamaica non trovi grandi piogge, il tempo è spesso soleggiato. Mentre in Messico puoi trovare qualche pioggia di passaggio, alle Bahamas fa un po’ fresco ed a volte ventoso, nelle Piccole Antille invece il clima è soleggiato come in Giamaica.

  2. Maria Risaria ha detto:

    A fine luglio si può fare mare? Ho letto di cicloni e piogge intense

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Ciao, in effetti fine luglio è in prossimità del periodo ciclonico “agosto-ottobre” e in ogni caso le piogge anche meno intense si presentano quasi ogni giorno a luglio

  3. Ewa ha detto:

    Andando a fine aprile/inizio maggio siamo già nella stagione piovosa o si trova ancora un buon clima?

    • QuandoAndare.info ha detto:

      Puoi andarci anche fine aprile e primi di maggio, il tempo è ancora buono a parte qualche temporale passeggero

  4. Enrico ha detto:

    Ottime informazioni. Spero siano davvero così.

  5. carmela ha detto:

    Finalmente un ‘informazione CHIIARA SEMPLICE UTILE GRAZIE

  6. ha detto:

    Ottimo consiglio informativo… Grazie