Due viaggi da fare a gennaio

Thailandia, imbarcazioni

Una delle mete che puoi raggiungere a gennaio, assaporando un po’ di mare e facendo qualche visita culturale, è senza dubbio la Thailandia alla scoperta di Bangkok, Chiang Mai, le isole, le spiagge, il mare cristallino, la natura selvaggia, i numerosi templi.

Al vostro arrivo a Bangkok verrete inghiottiti dal caos di una città dalle mille sfumature, dal profumo delle spezie e di cibo da strada, dai colori dei suoi mercati al coperto e galleggianti che fremono di vita e di tradizione. Le facciate specchiate dei grattacieli moderni hanno invaso la città e fanno da contrasto a una delle costruzioni più incantevoli della Thailandia, il Grande Palazzo Reale. I colori vivaci e il giallo brillante dell’oro riveste le facciate dei templi religiosi del Wat Phra Kaew, il tempio del Buddha di Smeraldo. Nelle vicinanze sorge il seducente Wat Pho un’esplosione di forme e colori, con il gigantesco Buddha disteso, sede della scuola di medicina tradizionale e dei massaggi thailandesi. Gennaio è anche il mese ideale per godere delle meravigliose spiagge del sud, sulla costa che si affaccia al Mar delle Andamane. Partendo da Phuket, verso Krabi potrete raggiungere le famose isole Phi Phi, località turistica tra le più note.

Se cercate più tranquillità e bellezze naturali selvagge scendete fino a Satun, da dove imbarcarsi verso il gruppo di isole al largo, a circa un’ora dalla costa. Paradisi di palme e lidi di sabbia bianca vi accoglieranno a braccia aperte. Una modesta barriera corallina vi permetterà di trascorrere ore interminabili nelle calde acque del sud della Thailandia.

Se invece cercate più natura e meno mare, dovete dirigervi a nord nella rigogliosa e verdeggiante regione di Chiang Mai, ricca di templi immersi nel verde dei numerosi parchi nazionali, da dove partire per selvagge escursioni verso le giungle del nord per scoprire i villaggi delle antiche tribù thailandesi.

Leggi l’articolo sulla Thailandia per scoprire il clima che troverai al tuo arrivo.

Offerte volo di gennaio per Bangkok:
Offerte attualmente in corso vai alla pagina

Ti proponiamo anche un’alternativa più economica, potresti fare un viaggio a Berlino, affascinante anche nel periodo invernale, coperta da un manto di neve.  Puoi ammirare il contrasto dei palazzi di Berlino ovest e Berlino est, visitare i numerosi musei, il Checkpoint Charlie, la cupola di vetro del Reichstad.

Storia e modernità sono il connubio perfetto per questa città cosmopolita, troppo a lungo rimasta divisa in due entità che in comune hanno avuto per quasi trent’anni soltanto l’alta facciata di un muro fatto di cemento e pietra. Oggi Berlino è ancora legata a quegli anni, lo si respira nei musei, nei monumenti commemorativi,  nei memoriali, e questo lo si coglie anche nei palazzi in cemento di Berlino est e nei grandi viali in stile sovietico, mentre ad ovest nascono continuamente alti palazzi moderni rivestiti di vetro. La vivacità dei piccoli locali presenti nel centro della Berlino est sono pieni di vita e tradizione e sono forse più autentici, mentre ad  ovest i locali moderni ed i grossi centri commerciali incuriosiscono i più giovani con ricercatezza e lusso. Tutto questo negli ultimi anni si sta amalgamando ed alternando, chissà se prima o poi si fonderanno in un’unica espressione?

Vai all’articolo sulla Germania per scoprire il clima che potresti trovare a Berlino.

Germania, Porta di Brandeburgo
Germania, Porta di Brandeburgo

Offerte volo di gennaio per Berlino:
Offerte Lufthansa attualmente in corso vai all’offerta

Se non ti basta e vuoi altre idee su dove andare a gennaio vai all’elenco delle destinazioni suddiviso per classifica in base alla nostra valutazione climatica – da cinque ad una stellina.

by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *