Uruguay

La nostra valutazione per mese

L’Uruguay è situato in America Latina, nella zona meridionale della stessa, tra l’Argentina ed il Brasile. E’ bagnato ad est dall’Oceano Atlantico ed a sud dal Rio de La Plata, secondo per grandezza dopo il Rio delle Amazzoni e che verso nord prosegue nel fiume Uruguay. Il territorio del paese è prevalentemente pianeggiante, con leggeri rilievi lontano dalle coste che non si innalzano oltre le dimensioni collinari. Abbondanti sorgenti d’acqua si disperdono qua e là, e si dividono tra lagune, fiumi e laghi.

Un viaggio in Uruguay si concentra nella visita della capitale Montevideo e delle città e spiagge sulla costa, da Punta del Este a Punta del Diablo le bellezze sono uniche. Montevideo è la città più popolata del paese e si contraddistingue per la varietà di edifici, si passa dall’antico della Ciudad Vieja, ricca di monumenti storici, al complesso di palazzi ultra moderno del World Trade Center Montevideo. Oltre alle spiagge di Montevideo, ci sono i litorali della mondana Punta del Este, ideale per chi cerca tanto divertimento durante le notti estive di gennaio e febbraio, le spiagge di Punta del Diablo, un villaggio di pescatori ancora legato alle tradizioni locali da dove poter avvistare le balene direttamente dalla spiaggia. Merita una visita anche l’area protetta di Cabo Polonio, un concentrato di specie vegetali e animali. Tartarughe, leoni marini, foche, balene sono tra le più numerose.

Photo 1 by Wagner T. Cassimiro – originally posted to Flickr as Casapueblo, CC BY 2.0, Link
Photo 2 by Marcelo Campi – originally posted to Flickr as Montevideo, CC BY 2.0, Link

Clima

Le stagioni in Uruguay sono invertite rispetto alle nostre ed il clima è di tipo subtropicale, specialmente al nord dove le temperature sono più alte e le precipitazioni più abbondanti rispetto al sud del paese. A volte, durante l’inverno (giugno-settembre) i forti venti freddi di provenienza sud polare possono raggiungere le coste meridionali.

Le temperature di Montevideo, ed in genere delle coste, si aggirano intorno ai 28°C le massime di gennaio ed 15°C nel mese di luglio, mentre le minime raggiungono i 17°C a gennaio ed i 7°C a luglio. Le precipitazioni cadono costanti tutto l’anno, con un leggero picco tra ottobre/novembre e marzo/aprile, con circa 9/10 giorni e 9 cm di pioggia al mese. Nelle zone centro settentrionali dell’Uruguay piove più spesso e con valori più abbondanti, circa 10/12 cm di pioggia al mese, soprattutto durante la primavera e l’autunno.

Le temperature dell’Oceano Atlantico sono abbastanza fredde e sono balneabili nei mesi di gennaio e febbraio, con 25-26°C (come le acque del nostro Adriatico ad inizio giugno) successivamente scendono gradualmente fino ai 13°C nel mese più freddo di luglio.

Il periodo migliore per un viaggio in Uruguay è durante la loro estate, da novembre ad aprile, con una preferenza per i mesi di gennaio e febbraio, più caldi e meno piovosi.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta i seguenti dati.

Eventi

Anche in Uruguay, come in Brasile, si celebra uno dei carnevali più grandi al mondo; inizia a fine gennaio e termina a metà marzo, con ben 50 giorni di festeggiamenti. Le sfilate inaugurali partono da Montevideo e proseguono in tutto il paese, con maschere e musica a suon di tamburi. Il divertimento è assicurato!

Link utili

Il sito governativo uruguayano del turismo www.turismo.gub.uy

by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *