Polinesia Francese

La nostra valutazione per mese

La Polinesia, dove il blu del mare si confonde con il cielo e tutto rispecchia ciò che nell’immaginario collettivo è un paradiso di spiagge immacolate e mare dalle acque cristalline. La regione è un’insieme numeroso di isole, tra le più belle al mondo. Ne fanno parte, tra le più conosciute, le isole Hawaii, le isole Tonga, le isole Cook, le isole della Società, Tahiti, le isole Samoa, l’isola di Pasqua. Le più frequentate, per le sue spiagge, il mare ed il clima, però sono le isole della Polinesia Francese, tra cui si annoverano Moorea, Bora Bora e Tahiti nell’arcipelago delle “isole della Società”.

Nella Polinesia Francese scoprirete isolotti, grandi e piccoli, tra i più svariati: l’isola delle perle, l’isola della vaniglia, l’isola dalla sabbia rosa, l’isola delle balene, l’isola a forma di cuore, oasi di pace e colori infiniti. Prima di partire esplora le innumerevoli isole per trovare quella più adatta ai vostri gusti.

Google Maps

Clicca sulla mappa per avviare la navigazione

Clima

La Polinesia Francese ha un clima tropicale, con temperature alte tutto l’anno.

Nelle isole della Società ci sono due stagioni che caratterizzano il clima, una umida e piovosa da novembre ad aprile con un picco tra dicembre e gennaio con il rischio di qualche ciclone, ed una stagione secca e poco piovosa da maggio ad ottobre. Anche la temperature dell’acqua del mare è costante e calda tutto l’anno.

In generale le temperature sono più alte nelle isole settentrionali rispetto a quelle meridionali della Polinesia Francese. Le isole Marchesi, più a nord rispetto alle isole della Società, per esempio sono meno esposte ai cicloni ed hanno un tasso di precipitazioni annue di molto inferiore. I microclimi delle isole Marchesi però sono molto diversi dalle isole più a sud, ed il periodo migliore e meno piovoso per visitarle va da agosto a febbraio, ma con un tasso molto afoso da dicembre a febbraio.

Le isole Australi si trovano molto più a sud e hanno temperature un po’ più fresche, le precipitazioni sono costanti e più abbondanti rispetto alle isole della Società, soprattutto nel periodo più secco tra maggio ed ottobre.

Pertanto il periodo migliore per un viaggio in Polinesia Francese è sicuramente da maggio ad ottobre nelle più conosciute isole della Società, ma anche da agosto a novembre nelle isole Marchesi.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta le tabelle seguenti.

Link utili

http://www.tahiti-tourisme.it
http://www.guidapolinesia.it

by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 commenti

  1. luigi ha detto:

    cerco appartamento in affitto x un mese nelle isole polinesiane vorrei costo e disponibilita . mese settembre con volo da bologna

  2. franca capecchi ha detto:

    buongiorno , mi piacerebbe sapere come poter organizzare un viaggio alle isole della polinesia francese, a chi appoggiarmi come fare, quanto prevedere di spendere per 15 giorni o un mese. Grazie