Grecia

La nostra valutazione per mese

La Grecia viene visitata ogni anno da milioni di viaggiatori. Le sue acque e le sue coste sono tra le più belle del Mediterraneo, le isole sono numerose ed ogni viaggio vi regalerà un emozione diversa.

Troverete una vegetazione mediterranea, il sole sempre presente ed una brezza che vi accompagnerà per tutto il viaggio. Le estati sono lunghe e l’aria sulle isole è quasi sempre secca anche se le temperature sono molto alte di giorno. Il clima greco è ideale per una vacanza al mare, senza escludere una visita ai siti archeologici sparsi in tutta la Grecia ed in particolare nella storica città di Atene.

Google Maps

Clicca sulla mappa per avviare la navigazione

Clima

Il periodo migliore per andare in Grecia va da aprile a novembre, particolarmente caldi sono i mesi estivi da giugno ad agosto, ma spesso sono molto ventilati ed il caldo è ben sopportabile. L’inverno è comunque mite, ma le zone turistiche in questo periodo non sono molto frequentate e potreste trovare molte strutture chiuse.

Per visitare Atene il periodo ideale è la primavera e l’autunno, l’inverno è mite, sarebbe da evitare il periodo estivo, soprattutto luglio ed agosto, per le elevate temperature e la presenza costante dell’afa.

Se invece volete far visita alle innumerevoli isole della Grecia, ad esclusione del periodo invernale che si presenta comunque mite ed utile per alcune visite culturali come sull’isola di Creta, per apprezzare il sole ed il mare, il periodo più adatto senza trovare la folla dell’alta stagione, è sicuramente quello della primavera, inizio estate e dell’autunno. Il caldo estivo è comunque sempre mitigato dal soffio dei venti che rende molto più sopportabili le alte temperature nella bella stagione, rendendo il clima particolarmente secco.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta le tabelle seguenti.


by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *