Bahamas

La nostra valutazione per mese

Ci troviamo a nord del Mar dei Caraibi tra le acque cristalline al largo della Florida, ai bordi dell’Oceano Atlantico settentrionale, è qui che sorgono le 700 isole coralline dell’arcipelago delle Bahamas.
Il viaggio ideale per scoprirle è quello che salta di isola in isola, per esplorare tutte le varietà dei suoi ambienti naturalistici, spiagge immacolate di sabbia bianca, acque turchesi ricche di coralli e pesci colorati e vegetazione tropicale presente ovunque. Si può salpare alla volta di New Providence e della capitale Nassau, raggiungibile dalla Florida, dove ci si può abbandonare ad una vivace vita nel mondo cosmopolita tra locali, musei e gallerie, o provare l’energia del suo popolo durante il coloratissimo Junaknoo Festival a capodanno o in occasione degli eventi carnevaleschi e musicali organizzati spesso anche durante il resto dell’anno.

Si viaggia poi verso le isole più selvagge come Long Island, la natura più incontaminata di Inagua e dei suoi fenicotteri presso il Parco Nazionale. Oppure si possono raggiungere gli innumerevoli banchi di sabbia sperduti tra le acque cristalline dell’arcipelago di Abaco o delle Berry Islands per immergersi nel ricco mondo sottomarino, l’oasi tranquilla di Cat Island, la spettacolare barriera corallina delle Blue Holes nell’isola di Andros, o avventurarsi con la pesca nelle floride acque intorno alle isole Bimini. Ogni isola delle Bahamas offre qualcosa di diverso, alla pagina del sito www.bahamas.it trovate tutte le informazioni per raggiungerle e sulle attività da fare in loco.

Google Maps

Clicca sulla mappa per avviare la navigazione

Clima

Come nel resto dei Caraibi il clima alle Bahamas è tropicale. Le temperature sono alte tutto l’anno, con valori che passano dai 24°C di gennaio ai 32°C di agosto e minime che mediamente non scendono sotto i 16°C durante l’inverno. Mitigato dai venti alisei il clima nell’arcipelago varia leggermente tra le isole più a nord e quelle più a sud. A nord le precipitazioni sono più abbondanti nella stagione delle piogge da maggio ad ottobre, e le temperature durante l’inverno sono più fresche e le giornate più ventilate. A sud oltre ad una ridotta incidenza piovosa, durante l’estate le temperature sono molto alte e l’aria diventa particolarmente afosa. Da giugno ad ottobre le Bahamas sono interessate da temporali pomeridiani di breve durata, che quindi non influenzano in modo particolare la vostra vacanza; ma verso la tarda estate, in particolare tra agosto ed ottobre, si possono abbattere sulle isole i cicloni e gli uragani tropicali che interessano l’area caraibica.  L’acqua del mare è calda tutto l’anno, con temperature che vanno dai 24°C ai 29°C, più calde nelle acque meridionali.

Il periodo migliore per un viaggio alle Bahamas va da metà novembre ad aprile. Nelle isole più meridionali vanno bene anche i mesi estivi, evitando il periodo ciclonico di settembre ed ottobre. Nelle isole più settentrionali a gennaio e febbraio potrebbe fare un po’ troppo fresco per una vacanza balneare. Scegliete quindi accuratamente le isole da visitare in base alla loro collocazione e al periodo in cui avete deciso di viaggiare.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta le tabelle seguenti.


by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *