Aruba

La nostra valutazione per mese

Aruba, One happy Island! ricorda il sito del turismo di Aruba e l’esclamazione la trovate persino sulle targhe delle automobili . L’isola felice, dove la qualità della vita è tra le più alte dei Caraibi, detiene anche il primato per il maggior numero di giorni di sole dell’intera area caraibica, inoltre è fuori dalla rotta degli uragani che colpiscono quest’area dell’America centrale tra agosto ed ottobre. Aruba vanta anche un buon livello di sicurezza e una comodità nel girarla, viste le piccole dimensioni, appena 180 chilometri quadrati. Ecco perché è l’isola della felicità.

Le coste di Aruba sono sabbiose nella zona sud occidentale e più selvagge e rocciose nell’area nord orientale dell’isola e sono tutte da scoprire. Nelle acque dei litorali ad ovest, inoltre, c’è una meravigliosa barriera corallina che si affaccia a spiagge di sabbia bianchissima.
Una delle escursioni da non perdere, e consigliate a chi visita Aruba, è l’Arikok National Park, un’area protetta e selvaggia, arida, quasi desertica, da scoprire attraverso sentieri e grotte a picco sul mare. La capitale Oranjestad è caratterizzata da basse case colorate, in stile coloniale, immerse tra le costruzioni moderne. La città è animata da locali, negozi, ristoranti ed hotel di lusso dove la vita notturna prende vigore al calar del sole con musica e balli caraibici. Grazie al suo clima gradevole Aruba è visitabile tutto l’anno. Ma vediamo meglio qual è il periodo migliore per un viaggio ad Aruba.

Clima

Il clima tropicale di Aruba è caratterizzato dal bel tempo quasi tutto l’anno, da temperature costanti che mediamente si aggirano intorno ai 30°C e dai venti alisei che mitigano il caldo soffiando invariabilmente da est. Proprio per questo le coste ad ovest sono le più protette.

Le precipitazioni scarseggiano e si concentrano con valori minimi nel periodo tra ottobre ed i primi di gennaio con circa 6-7 cm e 10 giorni di pioggia al mese, con temporali di breve durata. Gli uragani dei Caraibi non attraversano Aruba, se non sotto forma di tempesta tropicale in rarissimi casi, e questo è un gran vantaggio per l’isola che rimane pertanto estranea al rischio delle disastri che arrecano.

L’acqua del mare ha una temperatura di circa 27°C nel mese più freddo di febbraio e di 30°C nel mese più caldo di ottobre, ideale quindi per i bagni in ogni momento dell’anno.

Il periodo migliore per un viaggio ad Aruba è molto ampio e va da febbraio a settembre, quando le temperature diurne si aggirano intorno ai 31°C e le precipitazioni si limitano ad 1-2 cm di pioggia al mese. Un viaggio ad Aruba può essere fatto anche da ottobre a gennaio, le rapide perturbazioni di passaggio non toglieranno nulla alla bellezza dell’isola ed alle temperature piacevoli dell’inverno ai tropici.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta i seguenti dati.

Meteo in corso

Qui di seguito trovate le previsioni del tempo per i prossimi giorni, prima di partire consultatele per decidere cosa mettere in valigia, soprattutto se lo fate durante l’inverno.


Link utili

Troverete interessanti informazioni sul sito ufficiale www.aruba.com/it

by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *