Martinica

La nostra valutazione per mese

L’isola di Martinica si trova ai bordi orientali del Mar dei Caraibi assieme a numerose altre isole, come BarbadosAntigua e Barbuda, e la definiscono “L’isola dei fiori”, è apprezzata per la sua straordinaria bellezza naturale, per la sua ricca storia culturale, per l’accoglienza calorosa, le specialità culinarie ed i superbi rum. Appartiene alla Francia e per questo la lingua ufficiale è il francese, anche se gran parte della popolazione parla il creolo delle Antille.  I profumi riempiono le strade dell’isola di Martinica, quelle polverose in mezzo alle foreste tropicali sono inebriate di fiori, mentre quelle delle piccole città sparse in tutta l’isola sono speziate ed i profumi provengono dalla cucina creola ricca di colori e sapori, dalle distillerie del rum infine dilaga l’aroma delle spezie e della frutta. Il prestigioso distillato si ottiene dalla fermentazione del succo ottenuto dalla canna da zucchero.

Martinica, oltre alla sua natura dirompente, è bella anche per le sue spiagge di sabbia bianca nella zona meridionale e di sabbia scura, vulcanica, nelle coste settentrionali, tutte affacciate alle meravigliose acque cristalline dei Caraibi e, ad est, dell’Oceano Atlantico. I villaggi e le città che si alternano a tanto splendore sono vivaci e pittoreschi, dove la musica ed i balli infiammano gli animi degli abitanti locali.

Ma vediamo ora: quando andare a Martinica per goderci tutto questo?

Clima

Il clima tropicale di Martinica è caratterizzato da temperature miti tutto l’anno, il caldo è stemperato dai venti alisei che soffiano con costanza da est con un’intensità media di circa 22-25 km/h, e da precipitazioni presenti in ogni stagione ma meno intense nei nostri mesi invernali.

Le stagioni a Martinica sono sostanzialmente due, una umida da giugno a novembre con piogge e temporali improvvisi ed abbondanti, soprattutto nei mesi tra luglio e settembre; sono probabili anche tifoni ed uragani che spesso attraversano questa area dei Caraibi tra agosto ed ottobre. La stagione più secca è quella che va da dicembre a maggio, con precipitazioni molto più moderate, anche se non del tutto assenti, e venti a regime di brezza costanti. Le temperature rimangono sui valori massimi intorno ai 29-30°C in ogni stagione.

L’acqua del mare ha temperature ottime che oscillano tra i 28-30°C tutto l’anno.

Il periodo migliore per un viaggio a Martinica va da gennaio ad aprile, quando le precipitazioni e l’umidità sono più contenute rispetto agli altri mesi dell’anno.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta i seguenti dati.

Meteo in corso

Qui di seguito trovate le previsioni del tempo per i prossimi giorni, prima di partire consultatele per decidere cosa mettere in valigia.


 

by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *