Gran Canaria

La nostra valutazione per mese

L’isola di Gran Canaria è forse la più frequentata delle isole Canarie. I turisti si recano qui per le splendide spiagge ed il mare del sud, il trekking sui rilievi montuosi centrali e per il surf da praticare nelle acque sud orientali dell’isola: un mix di ambienti naturalistici diversi concentrati in una piccola isola in mezzo all’oceano. Ad attrarre numerosi viaggiatori ogni anno sull’isola di Gran Canaria è anche il clima piacevole tutto l’anno. Per apprezzare l’isola di Gran Canaria non potete fermarvi alla prima spiaggia ma dovete salire su un mezzo e salpare alla scoperta delle sue bellezze storiche e naturalistiche.

Non potete perdervi, quindi, la località Maspalomas con le sue dune di sabbia del Sahara a picco sul mare ed il faro antico, i picchi rocciosi della regione centrale presso la località Tejeda dove poter esplorare grotte e caverne arricchite da pitture rupestri, scoprire i segreti del Parco Archeologico di Bentayga, ritrovarsi tra i paesaggi rocciosi quasi lunari presso il Roque Nublo. Fermatevi anche a Puerto de Mogàn la piccola Venezia della Canarie, un angolo romantico dove piccoli ponti, piante fiorite e casette ordinate vi concederanno uno scorcio di estrema armonia. Anche a Gran Canaria è famoso il carnevale in stile brasiliano, una grande festa a ritmo di samba.

Clima

Il clima di Gran Canaria è un clima mite tutto l’anno con temperature che durante i mesi invernali di gennaio e febbraio di giorno raggiungono i 20°C, mentre nei mesi estivi di luglio ed agosto toccano mediamente i 28°C, ma che in certe giornate sfiorano anche i 40°C. Le temperature minime durante la notte difficilmente scendono sotto i 14-15°C nei mesi più freddi.

Gran Canaria è divisa in due aree climatiche, quella a nord della catena montuosa centrale e quella a sud della stessa. I venti alisei che soffiano da nord-est portano piogge più abbondanti nel settore settentrionale dell’isola da novembre a febbraio, ma con valori mai eccessivi (4-5 cm e 5 giorni di pioggia al mese), mentre al sud le precipitazioni scarseggiano. Durante i mesi estivi da maggio a settembre non piove quasi mai ed i cieli sono sempre soleggiati.

La temperatura dell’acqua del mare oscilla tra i 20°C di febbraio ed i 25°C di settembre, risulta sempre un po’ fresca per i bagni in mare.

Il periodo ideale per un viaggio alle Canarie va da maggio a settembre per i viaggiatori amanti delle spiagge, altrimenti tutto l’anno per coloro che vogliono godersi delle temperature piacevoli primaverili durante il nostro inverno e partire alla scoperta delle bellezze naturalistiche dell’isola.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta i seguenti dati.

Link utili

Informazioni utili per pianificare il viaggio le trovate al sito ufficiale www.grancanaria.com.

by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *