Cipro

La nostra valutazione per mese

L’isola di Cipro si trova nel Mar Mediterraneo orientale ed è situata vicino alla costa turca. E’ tra i paesi europei con il maggior numero di bandiere blu sulle spiagge, per le sue acque cristalline molto pulite. L’isola di Cipro si divide in due parti: la Repubblica di Cipro a sud a maggioranza greca e membro dell’Unione Europea (quella interessata dai turisti che vi fanno visita), e la Repubblica Turca di Cipro Nord appartenente alla Turchia. I due territori sono divisi dalla così detta linea verde, un’area demilitarizzata nel 1974 che attraversa la capitale Nicosia dividendo i quartieri turchi da quelli greci ed è lunga 180 km.

Cipro è bella per la sua natura ed il mare che la circonda, ma è molto più famosa per il suo bagaglio storico ed archeologico. I siti ed i reperti del passato sono presenti ovunque. Troverete parchi archeologici che raccontano miti e leggende, chiese e monasteri dell’epoca bizantina e dall’influenza rinascimentale. Culla della dea Afrodite, Cipro mantiene in molti siti il culto dedicato alla dea della bellezza e dell’amore. Nella città di Pafo, l’antica capitale greca e romana Patrimonio dell’Umanità per l’Unesco, si trovano la grotta dove la Dea si immergeva per i bagni e lo scoglio dove la leggenda la fece emergere dalle acque. Cipro è un tuffo nell’antichità ancora ben conservata.

Le spiagge di Cipro sono meravigliose, con acque trasparenti, sabbia o ghiaino, ed alcune raccolte tra gli scogli. La scelta è varia ma le più belle sono Nissi Beach e Ayia Napa.

Non ci rimane che scoprire quando andare a Cipro? Qui di seguito trovate tutte le informazioni sul clima di Cipro, isola meravigliosa del Mediterraneo.

Clima

Il clima di Cipro è mediterraneo, con estati calde e poco piovose sulle coste e molto calde e siccitose nell’entroterra. Gli inverni sono poco piovosi e miti sulla costa, abbastanza piovosi nell’interno con valori medi di circa 8-10 cm di pioggia al mese, quindi del tutto accettabili, ma con temperature più basse, che si avvicinano allo zero nella zone montuose centrali.  Le precipitazioni si concentrano nei mesi di dicembre e gennaio, a volte si protraggono fino a metà febbraio, durante il resto dell’anno i valori rimangono contenuti ed addirittura con valori siccitosi nei mesi da giugno a settembre.

Nei mesi più caldi di luglio ed agosto durante il giorno le temperature si aggirano mediamente sui 36°C nell’interno, in zona Nicosia, ed intorno ai 32°C sulla costa, la sera scendono sui 20°C e le brezze che soffiano leggere lungo la costa tutta l’estate rendono il caldo più sopportabile. I mesi più freddi sono quelli di dicembre e gennaio con circa 17°C durante il giorno, le temperature scendono molto sui rilievi. Le estati a Cipro sono lunghe e perdurano da maggio ad ottobre, con una temperatura dell’acqua del mare che a maggio raggiunge i 23°C, a giugno si alza a 27°C permettendo i bagni in mare fino ad ottobre.

Il periodo migliore per un viaggio a Cipro alla scoperta delle sue città e dei siti archeologici è la primavera o l’autunno quando le temperature non sono quelle torride dell’estate, mentre per una vacanza di sole e spiaggia sono preferibili i mesi che vanno da giugno a metà ottobre per godersi le bellezze del suo mare.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta i seguenti dati.

Annotazioni

Segnalazioni: Se volete raggiungere la parte turca di Cipro Nord leggete le informazioni sul sito della Farnesina www.viaggiaresicuri.it/paesi/dettaglio/cipro

by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *