Budapest

La nostra valutazione per mese

Welcome to Budapest! cita il sito governativo del turismo della città di Budapest. Siete quindi i benvenuti nella città al 37° posto a livello mondiale tra le cento città più visitate al mondo con 2 milioni e 700 mila turisti che la scelgono come destinazione ogni anno. Budapest vi accoglie a braccia aperte con il Danubio, che cinge a sé l’isola Margherita il polmone verde della città e antica riserva di caccia del re, e l’antico Ponte delle catene, il più antico, che collega Buda a Pest, il quartiere del Castello di Buda con la chiesa di Mattia il più importante centro culturale della città, il lussuoso Viale Andrassy (Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco) con il Teatro Nazionale dell’Opera e nei sotterranei la linea Millennium della metropolitana, la seconda più antica del mondo dopo quella di Londra, ​​Piazza degli Eroi con i monumenti storici della città.

Camminando tra le vie del centro cittadino raggiungerete anche il maestoso Palazzo del Parlamento e Széchenyi, il più grande sistema di acque termali al mondo, aperto dalla mattina presto fino a tarda sera, con le sue innumerevoli vasche dai sicuri effetti benefici.

Google Maps

Clicca sulla mappa per avviare la navigazione

Clima

Il clima della città di Budapest è temperato continentale, con inverni rigidi e temperature spesso sotto lo zero ed estati calde.

Durante i mesi di gennaio e febbraio il freddo si fa più pungente e si toccano spesso gli zero gradi anche durante il giorno, le precipitazioni cadono con un’intensità poco rilevante, circa 3-4 cm al mese, e sono soprattutto di carattere nevoso. A volte, durante certe giornate invernali spira dal nord un vento forte e gelido che rende dura e difficile la visita della città all’aperto. Dalla primavera le temperature iniziano lentamente ad alzarsi, con valori medi tra aprile e maggio di circa 8°C le minime e 19°C le massime, e con precipitazioni in lieve aumento rispetto all’inverno. Dall’inizio dell’estate il caldo inizia a farsi sentire, le temperature schizzano in alto con valori che toccano spesso i 30°C soprattutto tra luglio ed agosto, le precipitazioni cadono con poca intensità, circa 5 cm al mese, e diminuiscono da settembre e con l’inizio dell’autunno. Ottobre ha temperature ancora accettabili e si aggirano intorno ai 15°C durante il giorno. Da novembre iniziano i primi freddi e le prime nevicate, specialmente con l’arrivo di dicembre.

Il periodo migliore per godersi la città all’aria aperta, girovagando tra le vie storiche e i ponti che attraversano le acque del Danubio, va dalla tarda primavera alla piena estate, ma anche per tutto settembre incluso.

Per maggiori dettagli sulle precipitazioni e temperature medie consulta le tabelle seguenti.


Annotazioni

Suggerimenti: per chi viaggia in auto, l’utilizzo dell’autostrada in Ungheria è possibile solo acquistando la vignetta elettronica prima di valicare il confine, l’acquisto può essere fatto on-line a questa pagina oppure al confine italiano o sloveno presso i punti vendita autorizzati, in Italia al confine di Gorizia vi segnaliamo questo punto vendita.

Link utili

Sito ufficiale della città di Budapest

by "QuandoAndare.info"

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *